mercoledì 6 febbraio 2008

THE SIMPSON MOVIE_ I SIMPSON- IL FILM

Dopo il viaggio giurassico, quello nella natura selvaggia, quello negli anni 60 con "Factory Girl", quello negli anni '70 (poco frequentato) con "Distretto 13" e quello teatrale con "Sogni e delitti" ecco quello animato.
I Simpson.



Avevo accuratamente evitato di scriverne quando uscì.
Mentre tutti si azzuffavano per decidere in che posizione collocare il film dei Simpson ricordo di aver avuto la tentazione solo una volta di scriverne.
Per dire anche la mia, per far sentire anche la mia voce, per rispettare la regola autoimpostami del recensire tutto.
Non lo feci.
Preferii evitare le zuffe da bar sport che si erano create intorno al film dei Simpson con gente che urlava al capolavoro e altra che mestamente ammetteva che non si trattava poi di questa gran pellicola.
Poi ovviamente c’ erano i fan.
Quelli ci sono sempre.
Quelli che anche se gli fai friggere una merdina ti dicono che è buona se è firmata col nome del loro idolo.
Preferii non partecipare quella volta.
Eppure all’ uscita in dvd e ad una seconda visione mi sento di poter dire finalmente qualcosa senza che nessuno si scagli con la testa contro lo schermo del pc come facevano gli incauti zombie di “Io sono leggenda”.
Ricordo che prima dell’ uscita ero finito su un sito dove ad ogni nuova mininotizia sul film in questione cercavo di raffreddare leggermente gli entusiasmi e tutti invariabilmente mi zittivano con orde di fischi e punti negativi.
Era il delirio più totale.
Poi finalmente arrivò in sala.
E il delirio, se possibile, crebbe ancora.
E mentre fazioni di pazzi scatenati (tra cui c’ero anch’ io, ma non tra gli entusiasti) si scatenavano in piazza, il film dei Simpson mestamente si allontanava dalla sala, pian piano con passo felpato.
Quasi senza che nessuno se ne accorgesse scomparì nel nulla.
Quello che doveva essere l’ evento dell’anno, quello che doveva fare chissà quale botto al botteghino, quello che doveva distruggere tutto e tutti scomparve lasciando solo minime tracce tra i fan più deliranti che in mezzo alle strade deserte ancora predicavano al nulla: “Guarda là che citazione maestosa! Guarda qui che gag fenomenale, guarda su il pisello di Bart, guarda giu la pancia di Homer!”
Quello che doveva sfracellare il mondo a conti fatti alla fine dell’ anno comparve in ben poche classifiche tra le pellicole più apprezzate: persino chi inizialmente aveva urlato al capolavoro alla fine se ne dimenticò.
Non perché volesse smentire le sue parole precedenti ma semplicemente perché se ne dimenticò come ci si dimentica dell’ennesima commedia romantica con nulla da dire vista in prima serata su Italia 1.
Poi a distanza di mesi, grazie ai dvd il film dei Simpson ricomincia a girare.
Ricominciano gli spot in tv con Spider Pork, la suoneria di Spider Pork, il giocattolo di Spider Pork, la cacca spray di Spider Pork e via dicendo.
Ma non è la stessa cosa.
Ascoltate bene: non è più quel gran frastuono che si era fatto all’ uscita della pellicola nelle sale ma una voce flebile quella che ci avvisa dell’ uscita in dvd.
Una voce che molti faticano persino a sentire: delusi, arrabbiati, dimentichi delle loro grandi, enormi, gigantesche, mirabolanti aspettative fanno finta di nulla mentre il film dei Simpson cerca di riprendere faticosamente piede.
E io mi decido: io che avevo detto di stare attenti che poteva essere una mezza delusione, io che non ero molto convinto della nuova veste grafica, io che m’ero preso una marea d’insulti perché bestemmiavo contro i Simpson decido di dargli una seconda possibilità.
Magari ho visto male.
Magari avevo gli occhiali sporchi.
Magari c’erano citazioni incredibili che non ero riuscito a cogliere la prima volta ma che ora nel silenzio di casa (il cinema era ovviamente gremito di quindicenni rincoglioniti e ridanciani) riuscirò ad apprezzare.
Magari sono scemo e non me ne sono mai accorto (beh no, un po’ scemo lo sono e me ne rendo conto ogni giorno!)
Magari un cazzo!
Il film dei Simpson ad una seconda visione conferma le mie prime idee.
Anzi, se possibile peggiora il tutto.
Non è un film insufficiente.
Ne ho visti talmente tante di schifezze in questi anni che non posso dire che il film dei Simpson sia insufficiente.
Semplicemente non sa di nulla.
È come la pasta senza il sale.
Non fa schifo: semplicemente non ha senso mangiarla!
Tu prepari il sugo, metti su l’acqua, apparecchi il tavolo, butti la pasta, la scoli, la fai saltare in padella e dopo 15 minuti ti ritrovi con una cosa che non sa di nulla.
Non fa incazzare?
A me si.
Il film dei Simpson atteso per anni e anni e anni e anni è così: non sa davvero di nulla.
Dategli la definizione che volete: puntatone allungato a dismisura, i Simpson senza la cattiveria dei Simpson, i Simpson per tutti, i noia- Simpson, i Simpson delle ultime serie, i Simpson- boh.
Il film dei Simpson non è un delusione.
Per me che me lo aspettavo (non credo sia italiano…) non rimane questa gran delusione ma semplicemente il rimpianto di averli persi quasi irrimediabilmente.
Non convinto dalle ultime serie già abbastanza inutili e a mio parere ormai sorpassati dai Griffin e da Futurama (American Dad si avvicina di gran carriera!) il film dei Simpson è proprio come un megapuntatone delle ultime serie senza la cattiveria dei Simpson e con grandi momenti di noia.
Tra una gag e l’ altra di Homer (ormai l’unico personaggio principale su cui anche la serie punta a differenza di Futurama e dei Griffin) si fa spazio un vago senso di già visto (Lisa con il ragazzo, Bart con Flanders, Maggie che salva qualcuno, Marge che sopporta) che con una seconda visione diviene quasi irritante.
A una seconda visione si sorride.
È questo il peggio!
Mentre mi aspettavo di ridere ancora a crepapelle per qualche battuta che avevo trovato divertente al cinema (evidentemente era l’effetto novità) mi son ritrovato a sorridere di qualche buona trovata e nient’altro.
Non c’è la freschezza di quelle puntate trasmesse milioni di volte su Italia 1 per cui ancora mi sbellico e nemmeno una gag davvero forte (come accade nelle ultime serie) capace di risollevare un intera puntata.
È come se avessero messo il sale per mezzo litro d’acqua in due litri d’acqua.
Tutto risulta diluito, annacquato, insipido come dicevo prima.
Buona la grafica che a una seconda visione si fa molto apprezzare e buone anche alcune citazioni (ma sinceramente non si può vivere solo di quelle, nemmeno se ti chiami Tarantino o Matt Groening) ma alla fine il risultato è solo poco più che sufficiente.
Un film che sinceramente non meritava tanto clamore e che si è ritrovato inevitabilmente a pagare le grandi attese tradite.
Forse un passaggio più mesto come quello del film dei Griffin avrebbe giovato alla famiglia gialla.
Forse.
REGIA: David Silverman
ANNO: 2007
GENERE: Animazione
VOTO: 6,5
QUANTO MI HA FATTO GIRAR LE PALLE ATTENDERE LA FINE DEI TITOLI DI CODA INFINITI PER VEDER DUE CAZZATINE: 10
CONSIGLIATO A CHI: è un fan dei Simpson e pochi altri. Per gli altri consiglio le serie di mezzo dei Simpson, quelle storiche con i disegni già migliorati.

30 commenti:

Weltall ha detto...

Nono ho atteso particolarmente questo film per i seguenti motivi:
1) non credevo ci fosse bisogno di questo film
2) da qualche anno a questa parte per me ci sono solo i Griffin
Eppure sono andato a vederlo e mi è piaciuto.
Poi l'ho rivisto proprio come te e la prima cosa che ho pensato è stata "tutto qui?".
Le gag sono divertenti, le autocitazioni gustose, il formato panoramico regala alla serie "più spazio" ma più che ad un film ho pensato che potesse essere un episodio speciale della serie tv.
Ed è quella secondo me la dimensione giusta per I Simpson: sono nati serie tv e così devono rimanere perchè a conti fatti il film non mantiene la sua forza con il passare del tempo. E non si parla di anni qui ma di una manciata di mesi, il che fa riflettere.
Non credo che Simpson The Movie entrerà nella mia videoteca personale ma già fremo all'idea che la settimana prossima uscirà il doppio dvd di Ratatouille ^____^
E sulla falsariga della tua recensione ti dico:
QUANTO E' STATO SOPRAVVALUTATO IL PERSONAGGIO DI SPIDER PORK: 10
Si è capito che sono d'accordo con te ^__*?

Lilith ha detto...

Diciamo che sono d'accordo. Qualche trovata divcertente, ma il film dei gialli mi è sembrato un mega-puntatone annacquato sin dall'inizio. Gli avevo dato un voto altino, ma allo stesso tempo sottolineavo che tutto era scontato. Certo, non è da buttare, ma è un prodotto per i fan, senza molto di nuovo da dire. Non sono pessimista quanto te - un po' di sale c'era - ma poi in confronto, per esempio, al film di South Park quello sui gialli è nettamente inferiore.

Detto questo, bella frecciatina a zio Quantin! Eheh!

Cineserialteam ha detto...

Pienamente d'accordo con te. Il film non delude, ma da un cartoon cult come questo qui ci si aspettava decisamente qualcosa in più.

Anonimo ha detto...

Non sono una grande appassionata dei Simpson e quindi questo film me lo sono perso e continuo a perdermelo a cuor leggero.
Ale55andra

Mthemanager ha detto...

Purtroppo anche per me non è stato eccezionale. Non rcordo se all'uascita fossi entusiasta ma l'ho rivisto in settimana e non i ha lasciato nulla. Di gran lunga meglio la puntata sul contrabbando di medicinali...

Mthemanager ha detto...

W il mio italiano, si vede che sono uno imparato

Deneil ha detto...

@weltall:praticamente sottoscrivo ogni tua parola..il che è logico dato che tu più o meno sottoscrivi le mie precedenti!concordo sulla non necessità del film, sui griffin (fenomenali!), sulla seconda visione, sul fatto che poteva essere un episodio speciale (tra l'altro il tutto potrebbe essere racchiuso in 3quarti d'ora), il fatto che il film abbia perso il suo appeal già dopo qualche mese quando doveva essere la conferma ufficiale dell'eternità dei simpson!
mamma mia ratatouille!!!!lo voglio!!!!!
Spider pork lo odiavo gà prima di entrare in sala..poi quando ho visto pure che non faceva così ridere (a parte quando lo pettina da harry potter...) mi ha davvero fatto saltare i nervi!
Comunque mi sei sembrato un po in disaccordo...:-)
@lilith:me la ricordo la tua rece!e ricordo pure che recuperai il flm di south park che ancora devo vedere (anche se non ho mai amato davvero south park..)!
Eheh contento che abbia notato la mia frecciatina..l'avevo anche nascosta ben bene nel fiume di parole!
@cineserial:io grazie a dio non mi aspettavo molto e quindi non rimasi delusissimo al cinema..certo che rivedendolo..si ci si aspettava decisamente qualcosa di più!
@ale55andra: se non ne sei appassionata lascia pure perdere..o recupera qualche puntata storica!oppure fai una cosa migliore:guarda i griffin!
@M:almeno puntate come quelle hanno una gag favolosa che puoi ripetere mille volte e ridere sempre..scidecom e scipol non sono due belle facoltà per considerarsi dei letterati....

Lorenzo t3nshi ha detto...

Ricordo che in sala mi sono divertito molto. Ho avuto l'impressione di assistere ad un tipico episodio dei Simpson allungato (forse troppo in un paio di scene) e superiore agli ultimi episodi trasmessi in tv (da un paio di anni non riescivo più a divertirmi con i Simpson).

Anche per me la seconda visione è stata solo qualche sorriso. Ci sono episodi della serie tv che riguardo molto più volentieri.

E poi qualche giorno prima di rivedere il film dei Simpson avevo visto il 100esimo episodio dei Griffin. O___O
Non c'è confronto!

Mthemanager ha detto...

Ciai raggionne

Mario Scafidi ha detto...

avevo pensato di recensirlo...ma adesso non ha più senso, hai detto punto per punto tutto quello che penso. esattamente quello che penso. il sale diluito su due litri è, poi, un concetto che era dentro di me, ma che tu hai saputo rendere bene. per una volta, daneil, siamo d'accordo. certo...quel 6,5... io avrei dato 4,5 e via!

Deneil ha detto...

@lorenzo:sui griffin siam tutti d'accordo!il povero homer è stato ormai sorpassato!nelle ultime serie dei simpson però almeno c'è una gag esilarante di solito..una in mezzo al nulla..ma almeno quell'unica gag anche alla seconda visione fa spanciare!
@M:eccerto!
@mario:eheh ma tu sei spietato lo sappiamo tutti!io gli ho dato 6,5 perchè alla fine anche nel campo dell'animazione ho visto mooooooolto di peggio e quindi il film dei simpson è almeno sufficiente..almeno si fa guardare e non viene voglia di spegnere la tv (se non in un paio d'occasioni..)

Luciano ha detto...

Non sono un esperto di animazione (una mia lacuna da colmare). Purtroppo non ho ancora visto il film.

Deneil ha detto...

mmm guarda pure qualcos'altro per fare esperienza..da questo ne ricaveresti davvero poco!

monia ha detto...

fantastica questa recensione! il film non l' ho ancora visto ma tanto prima o poi passerà in tv e per quanto ho capito si può tranquillamente aspettare!

chimy ha detto...

Concordo con te...

Vado un attimo OT: da Mr.Davis ho letto in un tuo commento che parlavi di "Cloverfield" dicendo "Il girato (per nulla innovativo)", so che non l'hai visto, ma volevo chiederti a quali film precedenti ti riferivi? Solo "Blair Witch Project"?

Un saluto

Deneil ha detto...

@monia:grazie troppo gentile!aspettalo pure in tv che non ti perdi assolutamente nulla!
@chimy:oltre a the blair witch project mi riferivo a cannibal holocaust di ruggero deodato..si film diverso, violenze gratuite e blabla sono d'accordissimo.ma già la (nel 1980!!!) si usava la camera a mano e ruggero deodato promosse il film come una storia vera..addirittura fece girare la voce che chi era protagonista era morto realmente (come in the blair witch project) e dovette scusarsi con tutti quando le autorità cominciarono leggermente ad incazzarsi!addirittura chiese agli attori di sparire per far finta che fosse tutto vero!a quello in particolare mi riferivo!

chimy ha detto...

Ti ringrazio per l'informazione perchè il film non l'ho mai visto e non sapevo di queste modalità.
Cmq ti assicuro che "Cloverfield" fa tutt'altro... almeno a mio parere.
Io te lo consiglio davvero caldamente... mi piacerebbe sapere la tua opinione.

Ciao

Dadadun ha detto...

DOH! A me è piaciuto moltissimo. Poteva essere un'operazione rischiosa, ma ne è uscito un film divertente decisamente sopra le ie aspettative! Ale

Deneil ha detto...

@chimy:ovviamente le mie sono parole da uno che non ha visto cloverfield!poi magari quando lo vedo gli sbavo ai piedi!comunque lo vedrò...son ancora indeciso sul cinema...
@daddun:ovviamente i gusti son gusti e non si discutono..eppure io mi aspettavo qualcosa di più!soprattutto ad una seconda visione a mio parere risulta molto debole rispetto ad una bella puntata!

matpat ha detto...

troppo bello sto blog...anche io ne ho uno che parla di film passaci se vuoi ciao :)
http://moviemaniac2008.blogspot.com/

Allibito Jack Old Tennessee Whiskey N'7 ha detto...

Concordo, ha fatto pieta'. Il secondo tempo ha eclissato tutto quello che di buono poteva esserci a livello di gag nella prima .parte.
Per fortuna la XVIII serie mi ha fatto tornare il sorriso (impagabile la gag coi Metallica e l'uomo talpa)

Lilith ha detto...

Eheh ma io quando ho tempo leggo tutto... se chi scrive mi accompagna... capisc'a'mme!

Deneil ha detto...

@matpat:ti ho linkato, appena ho un attimo passo da te!
@allibito:già già la seconda parte è decisamente mediocre!comunque io mi aspettavo qualcosa di più anche dai metallica!
@lilith:in che senso "se chi scrive mi accompagna"?e se non ti accompagno più??

Allibito Jack Old Tennessee Whiskey N'7 ha detto...

Ma e' magica, l'uomo talpa che si faceva la nonna di Kirk!!!

Deneil ha detto...

si va be ho capito ma i metallica stavano in scena mezzo minuto e una gag a caso presa dai griffin fa 10 volte più ridere!i simpson stanno invecchiando..è un dato di fatto!

filippo ha detto...

quoto ogni singola parola...io ormai l'ho già dimenticato...
Quando si cerca di allungare il brodo il rischio è questo, meglio i 20 minuti canonici.
Il lungometraggio dei griffin l'hai visto?
Anche li si avverte un pò di noia, ma ne vale la pena.
Oltretutto è stato tremendamente profetico nei confronti di britney spears...;)

alberto ha detto...

sono abbastanza d'accordo: il film dei simpson è abbastanza mediocre. fa ridere di gusto giusto un paio di volte e la trama non è un granchè. le serie tv sono cento volte meglio.
ciao,
alberto

Deneil ha detto...

@filippo:non ancora!!!ricordo che quando vidi questo mi procurai quello dei griffin e quello di south park sotto consiglio di non so più chi (forse anche tuo!) ma non ho ancora avuto tempo di vederli!cerco di provvedere!
molto meglio i 20 minuti!
@alberto:giustissimo!a parte la grafica che all'inizio può far storcere il naso ma poi è davvero piacevole le serie tv sono molto meglio!

Captain Howdy ha detto...

si mi allineo al tuo giudizio,concordo su tutto.

Deneil ha detto...

alla fine ci troviam quasi tutti d'accordo sull'insipidità di questo fim..non può essere un caso!